Home Europa 3 borghi della Costa Azzurra da non perdere

3 borghi della Costa Azzurra da non perdere

by Elenamyscratchmap
Published: Last Updated on
Borghi della Costa Azzurra

Eze, Gourdon, Saint Paul de Vence.
Tre fra i borghi più belli della Costa Azzurra.

Ma non si tratta di quella Costa Azzurra che siamo abituati ad immaginare: dobbiamo allontanarci dal mare e dalle spiagge, anche solo per una giornata.
Per provare a guardare la cosiddetta French Riviera da un’altra prospettiva.
Insolita e piena di sorprese.

Eze Village

Appollaiato su uno sperone roccioso a picco sul mare, Eze è il nid d’aigle per eccellenza.
Ripide stradine acciottolate, passaggi che si aprono sotto archi scavati nella roccia, piazzette nascoste di una bellezza d’altri tempi.

Dopo aver esplorato in lungo e in largo per i suoi vicoletti, prima di andare via non dimenticatevi di esplorare l’incantevole  Jardin Exotique.
Questo giardino verticale, posto alla sommità del villaggio, ospita una magnifica collezione di cactus, aloe e agavi: soprattutto è un posto dove rimanere in contemplazione dell’infinito. 

Gourdon

La sua invidiabile posizione fa sembrare Gourdon come sospeso, in bilico sulla sottostante Vallée du Loup.
Già all’entrata del paese un cartello preannuncia un panorama grandiose.
E grandioso lo è davvero: la vista spazia dalle montagne, alle Gorges du Loup fino a tutta la Costa Azzurra.

Il borgo, che si sviluppa tutto intorno alla rocca medioevale, è davvero minuscolo, ma tra le strade di pietra, i davanzali fioriti e le botteghe artigiane gli scorci da catturare non mancano.
Non a caso uno dei plus beaux villages de France.

3 borghi della Costa Azzurra da non perdere

Saint Paul de Vence

Chiuso tra le sue alte mura di pietra, Saint Paul de Vence è un gioiellino dal fascino medioevale perfettamente conservato.
Conosciuto anche come “il paese degli artisti“, lungo le sue strette stradine tutte in salita si affacciano decine di gallerie, laboratori e atelier.

Non è difficile capire come personalità del calibro di Picasso, Chagall e Prevert abbiano deciso di lasciarsi ispirare proprio dall’atmosfera che si respira a Saint Paul de Vence.

Eze, Gourdon, Saint Paul de Vence: non solo mare, quindi, in Costa Azzurra.

Potrebbe interessarti anche:

Potrebbe interessarti anche

Leave a Comment