#Throwbackthursday | America | Stati Uniti

#throwbackthursday a Philadelphia

26 Settembre 2019

Ve lo avevo detto che con il #throwbackthursday vi avrei parlato di luoghi che finora avevo trascurato o non approfondito abbastanza.

E forse il viaggio di cui vi ho raccontato meno in assoluto è quello negli Stati Uniti.

Proviamo subito a rimediare con il #throwbackthursday a Philadelphia.

L’Independence Hall, dove tutta la storia degli Stati Uniti ebbe inizio

Il meraviglioso preambolo della Costituzione degli Stati Uniti d’America firmata a Philadelphia il 17 settembre del 1787 e inciso sul National Consitution Center

La Liberty Bell, simbolo della Rivoluzione Americana e della lotta per la libertà

Elfreth’s Alley, una delle strade più antiche di tutti gli Stati Uniti tanto da essere riconosciuta come monumento storico nazionale

Qui a Philadelphia George Washington è ovunque, anche sulle zucche di Halloween

Ma Philadelphia è anche Rocky Balboa e la famosa scalinata è quella di fronte al Philadelphia Museum of Art: 72 gradini da fare canticchiando tatata-tatatáá

La magia dei Philadelphia’s Magic Gardens, tra sogno e realtà

Non si può andar via da Philadelphia senza provare il Philly Cheese Steak

Ed è subito W. H. Auden

Sapevate che la prima bandiera americana è nata proprio qui?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *