#throwbackthursday a Londra

by Elena_myscratchmap
2 comments

Premessa: questo post fa parte della rubrica #throwbackthursday, una sorta di bigino fotografico su cosa vedere a Londra in questo caso.

Bisogna vedere quel che non si è visto,
vedere di nuovo quel che si è già visto,
vedere in primavera quel che si è visto in estate,
vedere di giorno quel che si è visto di notte,
con il sole dove la prima volta pioveva,
vedere le messi verdi,
il frutto maturo,
la pietra che ha cambiato posto,
l’ombra che non c’era.
Bisogna ritornare sui passi già fatti,
per ripeterli,
e per tracciarvi a fianco nuovi cammini.
Bisogna ricominciare il viaggio.
Sempre
José Saramago

E se c’è una città al mondo dove non mi stancherò mai e poi mai di tornare quella è Londra: #throwbackthursday a Londra!

La prima cosa che facciamo sempre appena arrivati a Londra: full english breakfast al Polo Bar, proprio di fronte a Liverpool Street Station
Weekend a Londra per noi vuol dire passeggiata mattutina in una City deserta
E un salto allo Spitafields Market per recuperare un red velvet da Lola’s Cupcake
Londra dall’alto del Walkie Talkie
Prima o poi ce la faremo ad assistere anche alla Ceremony of the Keys

#throwbackthursday: cosa vedere a Londra

Entrare alla National Gallery anche solo per ammirare The Fighting Téméraire
Ma se dovessi consigliarvi un solo mueso da visitare vi direi senza dubbio lui, il British Museum
Preferisco il caffè al tè, ma quando sono a Londra un afternoon tea non me lo toglie nessuno: qui eravamo da Camellia’s Teahouse proprio di fronte al British Museum
Non importa se per cinque minuti o per un’ora: io da Stanfords ci passo sempre
When a man is tired of London, he is tired of life; for there is in London all that life can afford – Samuel Johnson

You may also like

2 comments

Silvia The Food Traveler 26 Dicembre 2019 - 2:37 pm

Ti capisco benissimo: Londra non mi stanca mai. E ogni “scusa” è buona per tornarci. Infatti la settimana scorsa non ho saputo resistere alla tentazione e ho prenotato un volo per la fine di gennaio. Farà freddo ma non importa, sono anche disposta a soffrire pur di tornare a Londra 😉

Reply
Elena_myscratchmap 26 Dicembre 2019 - 10:03 pm

Hai fatto benissimo Silvia: Londra val bene un pò di freddo 😉
Spero tanto di riuscire anche io a tornare a Londra nel 2020, mi manca troppo!

Reply

Leave a Comment

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione Continuando a navigare accetti il loro utilizzo, ma se non sei d'accordo puoi disabilitarli. Accetta Leggi di più