#Throwbackthursday | Europa | Inghilterra

#throwbackthursday a Bath

3 Ottobre 2019

Io di Bath mi sono innamorata a prima vista.

Devo ammetterlo però: mentre stavo organizzando il nostro viaggio nel sud dell’Inghilterra l’avevo inserita più che altro come tappa verso le Cotswolds, senza nutrire grandi aspettative.

Invece Bath si è rivelata una bellissima scoperta e nel #throwbackthursday di questa settimana vi voglio portare proprio qui: #throwbackthursday a Bath!

La famosissima mezzaluna del Royal Crescent, il complesso residenziale simbolo di Bath

Geometrie in stile georgiano

The Circus ovvero un’onda di pietra nel cuore di Bath

Oh! Who can ever be tired of Bath?
Le parole non sono mie, ma di Jane Austen che se si visita Bath non si può proprio non citare

Il Pulteney Bridge è chiamato anche Ponte Vecchio per via della sua (presunta?) somiglianza proprio con il ponte fiorentino

Negozietti meravigliosi in cui perdersi per ore e ore

La Bath Abbey: bella di un bello che lascia senza parole

Saggezza sui muri di Bath

Aquae Sulis: così era chiamata la Bath fondata dai romani e i Roman Bath sono l’unica cosa che ne rimane

Bath è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1987

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *