Per vedere Londra dall’alto il primo posto che viene in mente è di solito il London Eye, seguito a ruota dallo Shard.
Il costo del biglietto per mezz’ora di giostra è di 23£, mentre per le circa 30£ dello Shard non sono quantomeno previsti limiti di tempo.
Non proprio economicissimo direi, soprattutto per una famiglia.

In realtà un’alternativa c’è ed è proprio lì vicino.
Solamente dall’altro lato del Tamigi
.

Come vi avevo già accennato in questo post dedicato a Londra, nel bel mezzo della City c’è un punto panoramico poco conosciuto, ma altrettanto mozzafiato e soprattutto mooooooolto più economico.
Si tratta del Monumento al Grande Incendio di Londra scoppiato nel 1666.
L’altezza di questa colonna non è casuale: 61 metri sono infatti l’esatta distanza che separa The Monument da Pudding Lane, il punto dove si trovava la casa di Thomas Farrinor – il fornaio del re Carlo II – da cui si propagò l’incendio.

Era l’alba di una domenica mattina, il 2 settembre 1666, e la famiglia Farrinor si trovava ancora immersa nel sonno. Thomas Farrinor, fornaio del re Carlo II, viveva e lavorava in una casa di Pudding Lane, nell’odierna City, una stretta stradina contornata da edifici in legno.
– See more at: http://www.latelanera.com/grandi-disastri-tragedie/evento-drammatico.asp?id=273#sthash.dVgCyeNg.dpuf
Era l’alba di una domenica mattina, il 2 settembre 1666, e la famiglia Farrinor si trovava ancora immersa nel sonno. Thomas Farrinor, fornaio del re Carlo II, viveva e lavorava in una casa di Pudding Lane, nell’odierna City, una stretta stradina contornata da edifici in legno.
– See more at: http://www.latelanera.com/grandi-disastri-tragedie/evento-drammatico.asp?id=273#sthash.dVgCyeNg.dpuf

 

 

 

Era l’alba di una domenica mattina, il 2 settembre 1666, e la famiglia Farrinor si trovava ancora immersa nel sonno. Thomas Farrinor, fornaio del re Carlo II, viveva e lavorava in una casa di Pudding Lane, nell’odierna City, una stretta stradina contornata da edifici in legno.
– See more at: http://www.latelanera.com/grandi-disastri-tragedie/evento-drammatico.asp?id=273#sthash.dVgCyeNg.dpuf
Era l’alba di una domenica mattina, il 2 settembre 1666, e la famiglia Farrinor si trovava ancora immersa nel sonno. Thomas Farrinor, fornaio del re Carlo II, viveva e lavorava in una casa di Pudding Lane, nell’odierna City, una stretta stradina contornata da edifici in legno.
– See more at: http://www.latelanera.com/grandi-disastri-tragedie/evento-drammatico.asp?id=273#sthash.dVgCyeNg.dpuf

Vi basteranno solo 4£ per conquistare una meravigliosa vista su Londra che ne vale molto di più.
Ah il tutto dopo aver salito 311 gradini di un’infinita scala a chiocciola.

 
 

 

 

 

 

E mi raccomando quando scendete ricordatevi di richiedere il certificato che attesta la vostra scalata.
Volete mettere la soddisfazione?

 

Londra dall’alto di The Monument: informazioni pratiche

Il costo del biglietto è appunto di 4£.
The Monument è aperto da aprile a settembre dalle 9.30 alle 18.00 e fino alle 17.30 da ottobre a marzo. Vi consiglio di arrivare subito all’orario di apertura perchè quando c’è tanta gente la salita/la discesa può risultare fastidiosa, inoltre anche la piattaforma panoramica rischia di diventare affollata.
La fermata della Tube più vicina è appunto Monument, servita dalla District e dalla Circle Line oppure fermata London Bridge sulla Northern e sulla Jubilee Line.
Ulteriori informazioni qui.

 

Potrebbe interessarti anche:

You may also like

Leave a Comment

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione Continuando a navigare accetti il loro utilizzo, ma se non sei d'accordo puoi disabilitarli. Accetta Leggi di più