Europa | Isole Faroer

Viaggiare è sempre una buona idea. Next scratch: Isole Faroer e Copenaghen!

By on 16 agosto 2018

Agosto.
Tempo di viaggi.
Di viaggi desiderati e sognati da tanto.

La prima volta che abbiamo sentito parlare delle Isole Faroer era il 2011.
Campionati europei di calcio, girone di qualificazione: Isole Faroer 1 – Italia 2.
E mentre il mondo calcistico si scandalizzava per la vittoria risicata contro una nazionale di giocatori non professionisti, noi abbiamo iniziato a cercare informazioni su quello che i cronisti definivano “l’ultimo paradiso incontaminato d’Europa”.
È bastato guardare qualche foto su internet per farci dire che prima o poi alle Faroer ci saremmo andati.

E così eccoci qui, su un volo che da Bergamo ci sta portando a Copenaghen dove faremo scalo prima di volare su Vagar con la compagnia di bandiera faroese.

Continue Reading

Europa | Irlanda

Howth: profumo di mare a due passi da Dublino

By on 23 giugno 2017

Questa è una tappa che non può mancare se decidete di trascorrere un weekend lungo a Dublino.

Noi siamo stati nella capitale irlandese due volte ed entrambe le volte ci siamo ritagliati una mezza giornata per respirare l’aria di mare nell’incantevole villaggio costiero di Howth.

La vera Irlanda – quella dei fari, delle scogliere ricoperte di edera, del vento fortissimo che toglie il respiro – la si può trovare qui, a due passi da Dublino.

Continue Reading

Europa | Galles

Hay-on-Wye: la città dei libri (usati e non)

By on 24 gennaio 2017

Libri che traboccano ovunque.

Volumi accatastati su mensole infinite di scaffali a cielo aperto.

Oltre quaranta librerie stracolme di secondhand books, dai tascabili alle edizioni più rare, nonchè un Festival dedicato ai libri che si tiene ogni anno.

Utopia? No, è tutto vero.

Siamo in Galles, precisamente ad Hay-on-Wye: città dei libri, usati e non, paradiso di tutti i bibliofili.

Continue Reading

Europa | Polonia

Cracovia in un giorno? Si può fare!

By on 30 novembre 2016

Causa combinazione obbligata giorni-orario-prezzo dei voli siamo atterrati a Cracovia venerdì sera e ripartiti lunedì mattina.

Tolto il tour guidato che abbiamo fatto la domenica abbinando Auschwitz alle miniere di sale di Wielickza – di cui vi ho parlato quia Cracovia abbiamo praticamente dedicato una sola giornata piena.
E posso dirvi che sì, si può fare!

Condizione indispensabile è trovare un hotel in pieno centro, Stare Miasto per intenderci, ma data la tantissima offerta e i prezzi veramente bassi non sarà di certo un problema.

Per il resto basta essere mattinieri e avere (tanta) voglia di camminare. Pronti?

Continue Reading

Austria | Europa | Germania

Salisburgo e dintorni: tra storia e natura

By on 27 ottobre 2016
[l’itinerario completo del nostro viaggio in Austria lo trovate qui]
Se siete alla ricerca di atmosfere fiabesche, antiche fortezze, miniere di sale, grotte di ghiaccio, cascate e laghi cristallini, allora ho quello che fa per voi.
In questo post vi porto alla scoperta di un incantevole angolo di Austria con un piccolo sconfinamento in Baviera.

Il tutto in un mix perfetto tra storia e natura.

Continue Reading

Europa | Irlanda

Skellig Michael ovvero l’isola irraggiungibile ovvero la nostra epopea tragicomica

By on 6 ottobre 2016
Vorrei tanto raccontarvi di quanto è bella Skellig Michael.
Dirvi di come ci siamo divertiti durante la traversata ad ammirare le pulcinelle di mare e le sule appollaiate su Skellig Rock.
Raccontarvi della fatica fatta per arrampicarsi su per 600 (seicento!!!) gradini scavati nella roccia.
Vorrei tanto. Ma la verità è che non posso. 
Perchè noi a Skellig Michael non ci siamo proprio arrivati.

Continue Reading

Europa | Germania

Berlino dall’alto [ma non dalla Torre della Televisione]

By on 31 agosto 2016
Le città viste dall’alto hanno sempre un fascino particolare e anche Berlino non fa eccezione.
Il punto panoramico per eccellenza della capitale tedesca è sicuramente la Fernsehturm, la Torre della Televisione, che con i suoi 368 metri d’altezza è visibile praticamente da ogni angolo della città.

Vi dico subito però che io qui non ci sono salita.

Continue Reading