Asia | Giappone

Caccia ai tombini giapponesi!

10 Settembre 2015

Ok, lo ammetto: i tombini non sono proprio un argomento da blog.

E probabilmente in questo momento starete anche pensando che non ho tutte le rotelle a posto. Touché.

Ma quelli giapponesi non sono dei semplici tombini grigi e tristi.

Sono dei tombini speciali. Tombini kawaii.

L’idrante sottosuolo: non è pazzesco?
Nel nostro girovagare abbiamo notato che ogni città ha i propri tombini a tema.
Da quelli di Tokyo decorati con motivi floreali, a quelli coloratissimi di Matsumoto, fino agli eleganti tombini di Nara. Ce ne è davvero per tutti i gusti!
  
Passeggiando per il quartiere di Ginza a Tokyo
Tombini floreali vicino ai Giardini Orientali del Palazzo Imperiale di Tokyo
Coloratissime temari, palline di stoffa tipiche di Matsumoto
Gassho-zukuri, le abitazioni tradizionali di Shirakawa-go
A Nara i cervi sono incisi anche sui tombini  
Tombini ad Uji, la città del tè verde
Aironi bianchi ad Himeji
A Miyajima i tombini sono decorati con foglie d’acero
Fiori e ventagli sui tombini delle strade di Gion a Kyoto
Un tombino vicino alla Former Kaichi Gakko Primary School di Matsumoto

E voi avete scovato altri tombini kawaii in giro per il Giappone?

 

 

 

  1. Stupendi, li avevo notati anche io!! I giapponesi hanno una vera passione per i tombini! A Hiroshima son quasi tutti in onore dei Carps, la squadra di Baseball della città, che è anche stata un simbolo della rinascita dopo la bomba atomica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *